Venerdì, 10 Febbraio 2012 18:12

La sanità che vorrei

Oggi, anche le linee guida internazionali raccomandano ai medici di pianificare con tutti i pazienti oncologici con aspettativa di vita inferiore a un anno la loro assistenza terminale, ovvero le "cure di fine vita" o end-of-life care (EOLC).End-of-Life Care Discussions Among Patients With Advanced Cancer

Inoltre: Dodici mosse per salvare il nostro servizio sanitario.

l presente sito non costituisce testata giornalistica e la diffusione di materiale interno al sito non ha comunque carattere periodico ed è condizionata alla disponibilità del materiale stesso.
Copyright © 2010-2013 Passaparola Nel Veneto Orientale. Tutti i diritti riservati.