Lista SINISTRASANDONÀ

 Programma 2013 per i giovani

riferimenti:

 https://www.facebook.com/Sinistrasandona

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Programma completo

Candidati consiglieri

I GIOVANI

- sviluppo e potenziamento degli incontri pre-universitari per orientare più correttamente i giovani verso il percorso accademico più idoneo.

- creazione ed istituzione di percorsi di formazione, finanziati con fondi comunitari, mediante la condivisione di intenti tra associazioni di categoria, sindacati, centri di formazione professionale del territorio per consegnare ai ragazzi un’alternativa professionale;


-LAVORO
Fondare nuove agenzie comunali con specifico riguardo al rapporto tra i giovani neodiplomati neolaureati e imprese per facilitare l’impiego e l’assunzione tramite diverse tipologie di contratto ponendo particolare attenzione ai programmi di apprendistato.

-AMPLIARE IL CONCETTO DI CITTADINANZA ATTIVA

Iniziare le procedure per attivare un’ “antenna territoriale” della rete Eurodesk, in modo tale da poter divulgare facilmente ai giovani tutti quei finanziamenti e progetti che a livello europeo vengono appositamente promossi http://www.eurodesk.it/

-TERZO SETTORE: SOLIDARIETÁ

Sviluppo del Terzo Settore: istituire nuove cooperative sociali che si occupino di difesa dell’ambiente, previdenza sociale e ampliamento degli spazi culturali e di informazione.

-AGEVOLAZIONI PER L'ACQUISTO DELLA PRIMA CASA A FAVORE DELLE GIOVANI COPPIE

far approvare un bando regionale per la concessione di contributi a fondo perduto per l'acquisto della prima casa a favore di famiglie di nuova costituzione. La somma dei redditi, per l'anno in corso, della coppia richiedente, non deve superare, cumulativamente, i 50.000,00 Euro .)

-ISTRUZIONE
Risolvere i problemi legati all’edilizia scolastica sollecitando la Provincia a dare sostegno e respiro alle scuole del sandonatese attraverso aiuti economici.

Agevolare il diritto allo studio aiutando le famiglie in difficoltà combattendo il Caro Libri favorendo la compravendita di libri usati e dialogando con le aziende legate al trasporto pubblico per ottenere abbonamenti scontati in base al reddito.

Creare una cooperativa sociale che si occupi di garantire ripetizioni gratuite agli allievi in difficoltà attraverso giovani studenti o insegnanti iscritti a tale associazione e pagati dal Comune.

-INFORMAZIONE
Fondare un giornale comunale scritto liberamente da giovani e giovanissimi: un’ottima opportunità per smuovere l’opinione pubblica e proporre nuove idee e nuovi argomenti di discussione.

-DEMOCRAZIA: CONSIGLIO GIOVANI

Istituire un nuovo Corpo Comunale chiamato “CONSIGLIO GIOVANI” presieduto da liste di giovani eletti su votazione da coetanei residenti nel Comune di San Donà.
Il Consiglio Giovani proporrà al Sindaco iniziative da esso già discusse e approvate.

-ATTIVITÁ RICREATIVE E SVAGO

Sfruttare la nuova Piazza Indipendenza proponendo concerti di gruppi emergenti e spettacoli teatrali istituendo una rete di comunicazione tra sale prove , scuole di musica e scuole di teatro della zona.
Ampliare la disponibilità delle strutture sportive del territorio rendendole semipubbliche, semicomunali e al servizio dei cittadini.

Recuperare la struttura esistente e di proprietà comunale già presente in Via Cima 11 per farne un centro polifunzionale per diverse attività ludico-ricreative-sportive e culturali.

l presente sito non costituisce testata giornalistica e la diffusione di materiale interno al sito non ha comunque carattere periodico ed è condizionata alla disponibilità del materiale stesso.
Copyright © 2010-2013 Passaparola Nel Veneto Orientale. Tutti i diritti riservati.