SANITA'
VERNACOLO
CURIOSITA'
CROCE
FOTO BASSO PIAVE

 

Nel nostro  Foto-Vernacolo abbiamo raccolto le foto che ci avete inviato e le abbiamo suddivise in catogorie. Di seguito è possibile consultare le categorie e le foto inviate divise per raccolte tematiche. Al termine della sezione fotografica abbiamo lasciato le singole foto più significative che sono pervenute con una descrizione dettagliata.

 

L'imprenditorialità dei Sandonatesi si affermava già agli inizi del '900. Gli amici del "Club 54" ci hanno inviato la storia dei primi fabbri e le foto delle loro opere che ancora abbelliscono la città. Per vederle, cliccare sul seguente link:  

" I primi fabbri di San Donà: i fratelli Striuli " .

ancillotto abbatte un draken

ll "Club 54" comunica che alle ore 10.30 del 4 settembre 2011 farà una foto del monumento all'eroe Giannino Ancilotto, ultima opportunità prima che venga spostato. Chi volesse comparire nella foto ricordo è avvisato.

 Gli amici del "Club 54" di San donà di Piave ci hanno fatto pervenire un prezioso documento fotografico sulla storia di piazza Indipendenza e del monumento a Giannino Ancillotto. Per vederlo, cliccare su:icon Breve storia di piazza Indipendenza e del monumento a Giannino Ancillotto (5.02 MB)

Per consultare una recente tesina su Giannino Ancillotto, scritta da un ragazzo di San Donà, cliccare QUI.

Altre notizie sulla madaglia d'oro le potete trovare cliccando su questo link ad un documento del Museo dell’Aria – Castello di San Pelagio

 

club54-storiapontesandona

Dal "Club 54" riassunto dell'interessante storia del ponte sul Piave. Per scaricare, cliccare su: Il Ponte è la nostra storia

 

 

Celebrazione della festa della repubblica 2 giugno 2011, testimoninaza filamata:

 

Tramonti

myFlickr

 

Storie di bambini, donne e uomini.

myFlickr

 

Foto di San Donà di Piave

myFlickr

 

Bombe sulla città

myFlickr

 

Il Piave

myFlickr

 

Ferrovia

myFlickr

 

Cavalli

myFlickr

 

Lo Iutificio

myFlickr

 

 

Famiglia Calderan Sante e famiglia Sanson - Croce di Musile 1925

 

2fotofamiglianonna

Matrimonio Diral/Boem anno 1949: matrimonio nel "graner".

gruppo alpini del basso piave in trasferta

Gruppo Alpini del Basso Piave in trasferta. Non abbiamo ulteriori notizie: qualcuno può aiutarci?

piazza indipendenza na volta

Invio una vecchia cartolina che mi appare oggi molto significativa poiché dimostra come il problema di Piazza Indipendenza non stia nel monumento Ancillotto. Personalmente rimango dell'opinione che spostarlo altrove sarebbe la soluzione migliore ma ciò non mi impedisce di notare, proprio grazie a questa cartolina, come pur in sua presenza la piazza risulti molto libera ed usufruibile, il vero problema quindi deve stare nei parcheggi, nei contenitori con le alberature, in una pavimentazione irregolare e nelle strutture esterne dei locali pubblici, insomma in tutto quanto intervenuto successivamente in un'opera insensata di superfetazione. Da notare ancora la pavimentazione di Corso Trentin che compare in questa foto, la parte che si vede lastricata è la documentazione storica dei masegni  successivamente rimossi dalla strada e collocati a contenimento della scarpata dei giardinetti di via Aquileia (Bergamin). I lavori attualmente in corso su quei giardini fanno purtroppo temere che anche questo pezzo di storia si stia perdendo.  Cordiali saluti.

95

Sul "moscon" negli anni '40

Poichè i mali non arrivano mai da soli, con la grande crisi, nel 1929 è arrivato anche il grande freddo.

In questa foto del 14 febbraio 1929, il Piave ghiacciato.

 

Contribuisci anche tu inviandoci le tue foto a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Schei

Commenti  

#1 Giorgio Onor 2011-03-29 08:42
Riguardo la foto degli alpini, la didascalia riportata non è corretta, il gruppo è proprio di San Donà e lo si rileva dal gagliardetto in mano all'alpino sulla destra.
Saluti
Giorgio

l presente sito non costituisce testata giornalistica e la diffusione di materiale interno al sito non ha comunque carattere periodico ed è condizionata alla disponibilità del materiale stesso.
Copyright © 2010-2013 Passaparola Nel Veneto Orientale. Tutti i diritti riservati.