SANITA'
VERNACOLO
CURIOSITA'
CROCE
FOTO BASSO PIAVE

Vernacolo dei sopra-cognomi

Piccola tabella dei cognomi più diffusi nel Veneto Orientale e dei corrispondenti soprannomi. Contribuisci anche tu alla creazione del Vernacolo aggiungendo un commento con i termini che vuoi sugerire e il relativo significato, inseriremo il tuo nome e cognome nell'elenco degli autori (in fondo alla pagina).


 

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z       AGGIUNGI UN COGNOME

Cognome  
   
A  
Agostinetto Sofaeuza o Fossauzza
Alfier Pionco a (Musile) Maneghi o Spundiol
Andreatta Detto Fallo. Pronunciato Faio per una persona e Fai per l'intera famiglia, in dialetto Trevisan
Andreetta
Detti i Bòtoeo
Antonini Tolfi o Tòlfo
Amadio Ventura
B  
Baldo Binda
Baradel Zòpoea o Bottan
Barbieri Vampa - Ceo in quel di Musile
Baseotto Meneghel
Basso Tita o Marin
Bianco Pasian
Bastianetto Sidoèr
Battistella Vazzola
Bellezza Faian
Benetti Teso in quel di Musile altrove Mancio
Beraldo Stefan
Bertoldero Strosèr
Bettarello Ronzon
Bettin In quel di Musile detti "Marcìoro" "Pegorer" "Schitati"
Billotto Vioina
Bincoletto Pinel - in quel di Mussetta "Caregheta".
Boem Detti "i Borìn" nella zona Eraclea
Boem
Detti "Saro" in Isiata o Borin da chealtre parti ...
Boer Boroni
Bona Cauccio
Borin Mosca
Bortoletto Zanco
Bottacin Sogari
Botter Di origine trevisana, costruttori di botti, tini e caretèi.
Bozzo Meneghel
Bravo Meneghel
Buran Patàn
Burat(t)o Detti i Buratèi o Buratoni (zona Eraclea). Cognome anche di illustre satirico di Venezia dei primi del 1800 di cui riportiamo breve biografia: Pietro Buratti
C  
Cadamuro  A Eraclea detto "Scarper" altrove "Gal"
Calcide Detto "Clemente"
Callino Scarper
Carrara Detto "Gamba" in quel di Musile
Carbonera Detto Gatti
Carrer "Tinca" in quel di Musile o "Petarùs"
Carozzani Detto Sessoo
Casagrande Detto Gaindo o Còdus,Biancot
Casella Detto Stegoeo
Casonato Detti i Mistrèt
Catineto Detto Beapoma
Chinellato Detti "de Marchi" a Stretti da chealtre parti "Trapoin"
Cibin Pance o Cuncet
Citta Madet
Contarin Rizzetto
Crosera Daramea, Zaramea
Cuzzolin Detto "Mio" o "Biganel"
D  
Dalla Nora Oret
Dalla Zorza Detto "Boetina" esclusivo di Eraclea collegato al fatto di avere la rivendita di bolli e tabacchi.
Dall'Acqua Detto Dùstria
Dall'Antonia Bolzan
Danieli "Torresan" in quel di Musile
Davanzo "Danet" in quel di Musile
De Carli Arcagnoet
De Bortoli Bajaro
De Din Detto Venezian
De Faveri Fossetta o Deo 
De Nobili
A Eraclea detti "Quinto" o "Pignata"
De Pieri In zona Ponte Creapldo conosciuti come "Campanèr"
De Sutti Gottuzzi
De Vecchio Vecio
De Zotti Detti "Meàra" in quel di Musile
Digito Detto Coppo
Diral Schia
Doro Detti Fisco
D'Andrea Detti "Pitana"
Donadel Detto Saetta
E  
Enzo Pirona
Ervas "Erbase" in quel di Musile
F  
Fabris  in quel di Eraclea venivano chiamati i "Muradora"
Favero Gat
Ferro Cailze
Ferrarese Ortolan
Foffano Boaroni
Folador Sbioi o Ciri
Franchin Creto
Fogliani Saramin
Forcolin Detti "i Sàmassa" in quel di Musile
Fornasier Campanaron
Fortunato Detti "Bottacìn" in quel di Musile o "Tomasin", "Brocamul"
Franco Detto Daniel
Fregonese Ojan
Furlanetto
Detti "Pasquàl" in quel di Ceggia
Furlan Zercier o Magno - "Ztercer" in quel di Musile o "Momoet"
Fuser In quel di Musile "Poèo"
G  
Gambino Minèra
Girardi Battistìn o Moìn
Giusto Paia in quel di Musile o Casonato
Golfetto Padoan in quel di Musile
Gonella
A Stretti detti "Camio" o Pescarin
Gorghetto Detto Pataca
Gottardi Saeòt
Grandin Brizzi
Granzotto San Donà di Piave in zona Carbonera "Stracheta". In zona Fiorentina "Carlo". Pararìa che 'na Carlo à abia sposà un Stracheta ...
Guerra Michelin
Guerrato Mignòi
H  
I  
Iseppi  Zanco
Iridio Scaramal
J  
Jop
a Erackea detto Rialto
K  
L  
Leonardi Meo
Lercorini Castadel
 Longato  Bravo in quel di Musile o Bragola
Lucchetta Brondi
M  
Mandruzato Meneghet
Manzini Tachèa
Marangon Iachet
Marcati Sfera
Marcuzzo Bedon
Marchese Detti della famiglia dei Neni
Marin Detto Codognet a Chiesanuova "Campner"
Maritan A Chiesanuova sono detti "Coda"
Martinazzi A Caorle detto "Martinazzi"
Masàrin A Mussetta sono detti "Pavanèl"
Masiero Detti Gratuin o Tomasin
Maschietto Pesca o Rorin
Manzini Detti "Mandini" o i "Tachèa" (zona Eraclea)
Mazzon Montagnana o Mestrin
Menon Bacicia
Mestre Napa
Midena Carnio
Minetto Rorat
Mior
Comosciuti come "Bàreta"
Molinaro A Eraclea "Bortoeo" dal nome di Bartolomeo, barbiere in Eraclea da 1921
Momentè Detti: "i Zichinati". A Eraclea, un ramo dei Momentè, a circa metà '800, diventò Bragola e tuttora sono così chiamati.
Montagner Taco o Cursor o Consor o Butoea o Piantoea o Cantaro in quel di Musile ... parché a Musil ghi n'è tanti ...
Morosin Capearo
Morotti Poi
Mucelli Tua
Muffato Murari
N  
Nardini Cristoforo o Coradel
Nesto Spereta
Novello Tibaldon
Nogarotto
Grodoeat
O  
Ongaretto Sberleffi
Orlando  Jèt o Codèc
Ortolan Cica
P  
Palumbo Capeto
Pasqual
Detti "Risér" in quel di Ceggia
Pavan Magno in quel di Musile o Finoto
Pavanello Bagoin
Pegorer Schitati
Perissinotto A Stretti sono detti "Poeònio o Polònio" da chealtreparti "Ceppolo"
Perissinotto
Detti anche " i Breda " in località Ponte Crepaldo, Brian
Perissinotto Detti Burie a Noventa
Perissinotto  Detti "Oca" in quel di Musile da chealtreparti Albera, Campaner, Del Mestre, Candoeta
Peruch Furian
Picchetti Bec
Piccolo
In quel di Ponte Crepaldo noti come "Pìzzoeo"
Prata Capon
Prataviera Sasset
Q  
 Quintavalle Mignoi o Muriol
R  
Rado Castaldel
Rizzetto Cagnato, Contarin, Sbarai
Rongadi Basso
Rorato
Angnoìn,Zea
Rossetti Detti Maus a Noventa
Rossetto Dolci, Maùs, Basso
Rossi Zocoèr, Diavoet, Ortiga, Bisighel
Rubin Barison
Rozzino Rodino
S  
Sabatino Beapoma
Salvador
Zocoèati,Mio
Sartor Daniel
Scabbio Mosca
Schenato Chel
Schiavon Prata
Scarabel Vedovot in quel di Musile
Scomparin Rovigotto
Sfriso Battistin
Soncin Mokè
Sprezzola Vachèr
Striuli Maganza
T  
Teso
II Teso oltre a chiamarsi "Naranza" sono anche identificati con " I Teta " e con i "Cerega" seconda del ceppo di provenienza
Tinazzi Zea o Agnoi
Tonello Bastian
Trentin Tripoi
Trevisan In zona Ceggia si dicono anche "i Bastianèi ". Da chealtreparti i Bagnara o Bagnareta
Trevisiol
Per la zona Eraclea "i Soat(i)" sono così chiamati dal termine medievale soato che era una specie di cuoio leggero che si usava per la fabbricazione delle scarpe. Esiste anche un altro ceppo detti "i Bacaeà "
Trevisiol Stramet
Turchetto Teghèt
U  
 Urban  Fumera
V  
Vazzoler In quel di Passarella noti come "i Potàcio", mentre a Musile sono detti anche "Biscotto".
Vecchies Travain
Velludo Pastràn
Venturato Manoti
Velo Zea o Recèa
Verago
A Eraclea detto Fuisca
Veronese I "Capuzi" o i "Joaco" (zona Eraclea). Precisazione: i Veronese sono solo "Joaco" da Iochim Bardella detto Veronese proveniente da " S. Anna di Chiozza, canal di Valle" arrivato a Grisolera nei primi anni del 1700. "Capuzi" era riferito ad una sola persona, Veterinario in Grisolera, accanito divoratore di verze.
Visentin Brolo,Merican,Butiro
Vidali Detti "Sperandìo" in quel di Ceggia
Vigani A Eraclea detto "Postin"
Visentin Detti "Butìro" in quel di Musile altrove "Merican"
 
W  
X  
Y  
Z  
Zaboto
Moro
Zago Ardinèr a Musile
Zamuner za-muner (già mugnaio),ovvero panettiere o Periset
Zanusso Castaldel o Ardineri
Zanin Zapet
Zanet Rosset
Zanetti I Gati
Zanco Bortoet in quel di Musile
Zanusso Castadel
Zanutto Zantel o Bosega
Zaramella Canarin
Zaratin Mokà
Zoccoletto Medego in quel di Musile
Zottarel
detti "codoeta", da "codoi" i cubi di porfido di cui erano posatori sulle strade
Zottino Marcolin
Zorzetto Paro
Zuccon Basset
  • Contribuisci anche tu alla creazione del Vernacolo dei cognomi aggiungendo un commento con il cognome che vuoi sugerire e il relativo significato, inseriremo il tuo nome e cognome nell'elenco degli autori!

Schei

Commenti  

#29 Flavio Andreatta 2017-12-15 19:10
Andreatta detto Fallo. Pronunciato Faio per una persona e Fai per l'intera famiglia, in dialetto Tevisan.
#28 Molinaro Carlo 2015-11-22 14:58
MOLINARO DI ERACLEA, DETTI ANCHE "BORTOEO", DAL NOME DI MIO NONNO, BARTOLOMEO, BARBIERE IN ERACLEA DAL 1921.
#27 Armando Montagner 2013-07-15 16:54
E' una lista che ho fatto una quindicina d'anni fa, quindi è meglio controllarla prima di darla per esatta.
Sono tutti cognomi del comune di Musile e sue frazioni, Chiesanuova e Passarella.

AGOSTINETTO detti SOFAEUZA
ALFIER detti SPUNDIOL
ALFIER detti MANEGHI
ANDREETTA detti BOTOEO
BALDO detti BINDA
BARBIERI detti VAMPA
BETTARELLO detti RONZON
BETTIN detti PEGORER
BETTIN detti MARCIOR
BETTIN detti SCHITATI
BILLOTTO detti VIOINA
BINCOLETTO detti PINEL
BORTOLETTO detti ZANCO
BRAVO detti MENEGHEL
CADAMURO detti SCARPER
CASELLA detti STEGOeO
CASONATO detti MISTRET
CONTARIN detti RIZZETTO
D'ANDREA detti PITANA
DE FAVERI detti FOSSETTA
DE FAVERI detti DEO
DE NOBILI detti PIGNATA
DE VECCHIO detti VECIO
DE ZOTTI detti MEARA
DIRAL detti SCHIA
FOFFANO detti BOARONI
FORCOLIN detti SAMASSA
FORTUNATO detti TOMASIN
FURLAN detti ZERCERI
FURLAN detti MAGNO
FUSER detti POEO
GRANDIN detti BRIZZI
MARANGON detti IACHET
MARCUZZO detti BEDON
MARITAN detti CODA
MASCHIETTO detti PESCA
MAZZON detti MONTAGNANA
MONTAGNER detti TACO
MONTAGNER detti CURSOR o CONSOR
MONTAGNER detti BUTOEA
MONTAGNER detti PIANTOEA
MUCELLI detti TUA
MUFFATO detti MURARI
PEGORER detti SCHITATI
PERISSINOTTO detti OCA
PERUCH detti FURIAN
PICCHETTI detti BEC
RIZZETTO detti CAGNATO
ROSSI detti ZOCOER
SCOMPARIN detti ROVIGOTO
STRIULI detti MAGANZA
TESO detti NARANZA
TREVISIOL detti STRAMET
VAZZOLER detti BISCOTO
VAZZOLER detti POTACIO
VECCHIES detti TRAVAIN
VISENTIN detti BUTIRO
ZABOTTO detti MORO
ZAGO detti ARDINER
ZANUSSO detti CASTALDEL
ZANUTTO detti ZANTEL
#26 MARSON ANGELO 2012-10-26 04:50
a ceggia " gli " Antonini " sono chiamati " Tolfi "
+1 #25 MARSON ANGELO 2012-10-26 04:46
a santo stino di livenza ( se dise s.stin ) i nogarotto vengono ancora chiamati grodoeat.
i prataviera, sasset
#24 luciano 2012-03-09 21:25
Dalla Zorza detto Boetina esclusivo di Eraclea collegato al fatto di avere la rivendita di Bolli e Tabacchi
#23 luciano 2012-02-28 11:33
casonato detti i mistrèt

andreetta detti i bòtoeo
#22 Massimo 2011-10-03 09:26
Zamuner: za-muner (già mugnaio), ovvero panettiere.
#21 Giorgio 2011-09-12 08:39
ZOTTAREL, detti "codoeta", da "codoi", i cubi di porfido di cui erano posatori sulle strade.
+1 #20 renzo 2011-06-14 09:48
I Teso oltre a chiamarsi "Naranza" sono anche identificati con " I Teta " e con i "Cerega" seconda del ceppo di provenienza

l presente sito non costituisce testata giornalistica e la diffusione di materiale interno al sito non ha comunque carattere periodico ed è condizionata alla disponibilità del materiale stesso.
Copyright © 2010-2013 Passaparola Nel Veneto Orientale. Tutti i diritti riservati.