VERNACOLO
FOTO BASSO PIAVE
ALBERI IN COMUNE

Cessi

Inserito in I racconti del presidente

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

SAN DONÀ ŁA-É NA BEŁA CITÀ PERÒ GHE MANCA I CEŚI, É E FONTANE CHE PERÒ NO ŁE-HA MAI FUNZIONÀ ANZI IN QUALCHE CASO I- LE HA STROPÀ.(tanto par far rima)

Ades sen in żona rośa, ven tuti i bar serai, de conseguenza anca i gabineti dei bar i-é serai. A sto punto se -nota sta mancanza: pararie che niśuni veśe bisogno de sto servizio – se par caso te-scampa, te-core su qualche canton o dadrio a qualche bidon scont de łe scoaze, che co’ te- ghe paśa da vizin, te sente el claśico odor da pis vecio, spetando ła piova che ła-lave par ben. Quando che se-iera pi puareti no se-vea i bagni de firma in casa e ła rubineteria de oro, e no esistea ła carta igenica ma tochi de giornal impiantai sul ciodo, e par i meno abbienti iera i scartozi. Però in cità se-vea ben disdoto vespasiani, che ‘l- li vea inventai uno de Roma un certo Vespasian, che el- n’ha łaśà anca bełe robe che łe- s’ha conservà fin des. Sti vespasiani deti ceśi i-irea fati de lamiera: de istà i-iera impraticabiłi dal caldo e da ła spuza de cleorina par disinfetar. Par risolvar el problema del caldo, dopo i- li ha rifati in cemento; un tempo i gabineti publici se- łi vea dadrio a ła cesa, col tempo i- li ha demołii par far posto al uficio postal e trasferii dadrio al Municipio: na costruzion co i servizi separai – uomini e donne – un lavoro fat pułito e na custode par tegnerli in ordine, e quando che i-ha fat-su łe nove costruzion, i gabineti i-é sparii. Ades co sto rośo, se te-vien in centro, co tuti i bar serai, se te- scampa, ndove va-tu? par che tuti no i-sie incontinenti e tute łe prostate łe-sie a posto, pararie  anca che łe done no łe-veśe mai bisogno. Mi girando, nò des che no se-pol, su tanti parchegi de auto te-trova anca i gabineti, anca indecenti ma li-é. Noaltri a Sandonà manco quei! Scuséme se é poc, forse ‘l-é un problema che no se-ha. Forse ghe sarà tanti cantoni, e col tempo e ła voia i famosi ceśi se- łi farà de novo, però eśendo in żona rośa sto problema no ‘l-é pì, parché sen tuti a casa e i- se ła fa ognun a casa sua.

Scuseme de sta considerazion, me par che no ła- ghe intereśe a niśun.

 

l presente sito non costituisce testata giornalistica e la diffusione di materiale interno al sito non ha comunque carattere periodico ed è condizionata alla disponibilità del materiale stesso.
Copyright © 2010-2013 Passaparola Nel Veneto Orientale. Tutti i diritti riservati.